www.hypersmash.com Ping your blog

mercoledì 30 maggio 2012

Piadine con gli avanzi di Pasta Madre



La scorsa settimana ho partecipato ad un corso di panificazione casalinga, alla fine della giornata ci è stato consegnato un pezzetto di Pasta Madre fresca da far crescere.
Per far crescere la nuova adottata di casa e farla diventare forte bisogna rinfrescarla ogni dì per i primi dieci giorni. Che fare allora degli avanzi quotidiani che non sono ancora in grado di lievitare molto? Il consiglio è venuto proprio durante il corso: facciamoci le piadine.
Questa è la mia prima esperienza con la pasta madre e con le piadine e devo dire che ne sono rimasta molto soddisfatta.
Queste dosi sono per 8 piadine medio/piccole.

Ingredienti
80 g di pasta madre 
250 g di farina 0
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio
2/3 cucchiai di acqua tiepida 

Procedimento
Prendere la pasta madre rinfrescata la sera precedente e scioglierla in un poco d'acqua. Aggiungere quindi la farina e l'olio, impastare per una decina di minuti fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. A questo punto aggiungere il sale.
Formare una palla e lasciar lievitare circa un'ora.


Riprendere l'impasto e dividerlo in 8 palline, spolverare la spianatoia di farina e con l'aiuto di un mattarello stendere in una sfoglia sottile cercando di dare una forma il più possibile circolare.


Riscaldare una padella, o una piastra, e mettere la sfoglia. Aspettare che si gonfi, bucherellare con una forchetta e poi rigirarla dall'altro lato. In circa 5 min è pronta.
  

Farcire a piacere ;)

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ping your blog