www.hypersmash.com Ping your blog

martedì 29 maggio 2012

Carciofini sott'olio


Ingredienti 
100 carciofini (c.a. 3 kg)
3 lt di aceto di vino
2 lt di vino bianco
6-7 limoni
sale
pepe nero in grani
foglie di alloro
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
olio d'oliva
olio di semi


Procedimento
Per prima cosa occorre procurarsi di carciofini, io ho avuto la fortuna di riuscire a prenderli da un contadino di zona.
Adesso armatevi di pazienza ma soprattutto di guanti per pulire i carciofi. Scartare le foglie fino ad arrivare al cuore: le foglie più tenere. Tagliare la cima e il fondo.
Immergerli subito in una ciotola capiente con una soluzione ottenuta con un 1 lt di aceto, 2 lt di vino bianco e il succo di due limoni.
In questa operazione tenete a portata di mano un limone da strofinare sui carciofi per non farli annerire, io lo passo anche sulla lama del coltello.


A questo punto portare ad ebollizione il resto dell'aceto aggiungendo le foglie di alloro, lo spicchio d'aglio e il peperoncino. Salare a piacere.
Immergere i carciofini nell'aceto bollente e scottare per 4/5 min. con il coperchio.
Scolarli e metterli capovolti su un canovaccio in modo che si asciughino bene, io li ho lasciati tutta la notte.


Sterilizzare i vasetti facendoli bollire: quindi riempirli con i carciofini, una foglia di alloro e alcuni grani di pepe. Riempire con i due oli. Il giorno successivo controllare il livello dell'olio e se necessario (e lo sarà sicuramente) rabboccare.
Chiudere molto bene i vasetti e riporli in luogo fresco e asciutto se possibile al buio. Dopo circa 30gg sono pronti per essere mangiati.
Buon appetito!! 



0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ping your blog