www.hypersmash.com Ping your blog

mercoledì 9 maggio 2012

Cuori di carciofo ai due sali


Questa è una ricetta molto semplice in cui l'unica particolarità è l'uso dei due sali. Questi sali non hanno solo un effetto molto coreografico ma anche gusti e proprietà molto diverse tra loro.
Il sale nero di Cipro viene estratto per evaporazione dalle acque dell’isola omonima e ha come caratteristica principale un cristallo a fiocco a forma geometri perfetta di piramide concava. Molto ricco di carbone attivo, che ne denota il colore nero assoluto. E' perfetto su tutti i prodotti della terra, ortaggi, verdure, patate e funghi.
Il sale rosso delle Hawaii nasce da acque marine sature di argilla rossa Alaea commestibile, con un’alta percentuale di ferro. Ha un gusto molto intenso e corposo, si presta ad essere macinato o pestato con erbe aromatiche.

Ingredienti
4 carciofi
1 limone
aglio
aceto
prezzemolo
olio
sale nero di cipro
sale rosso delle hawaii


Procedimento
Pulire i carciofi eliminando il gambo e le foglie esterne più dure fino ad arrivare al cuore. Quindi tagliare le spine superiori e dividerli a spicchi.
Immergere subito i cuori di carciofo in acqua e limone in modo che non anneriscano.
A questo punto scolarli e farli bollire in una pentola capiente con abbondante acqua salata e un bicchiere di aceto.



Scolare i carciofi e lasciarli raffreddare. Nel frattempo tritate il prezzemolo grossolanamente insieme ad uno spicchio d'aglio, quindi preparare una emulsione di olio e succo di limone.
Quando i carciofi si saranno raffreddati sistemarli su un piatto da portata, cospargere con i prezzemolo e l'emulsione precedentemente preparati.
Con l'aiuto di un macina sale aggiungere un mix di sale nero di cipro e di sale rosso delle hawaii.



Abbinamento
In questo caso mi sento di abbinare solo acqua ;) 

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ping your blog