www.hypersmash.com Ping your blog

giovedì 12 aprile 2012

Shampoo alle erbe



Ecco un'altro esperimento di spignatto casalingo: stavolta tocca allo shampoo. 
Uniamo le proprietà dell'ortica, usata contro la caduta dei capelli e l'eliminazione della forfora, alle proprietà nutritive e lenitive della camomilla.
Ingrediente principe di questa ricetta è l'argilla Ghassoul o Rhassoul, un argilla saponifera che proviene dal marocco. Viene utilizzata da secoli dalle donne marocchine nel rito dell'hammam. I suoi usi  sono molteplici, può infatti essere usata per il viso come maschera ma anche per detergere dolcemente la pelle e per lavare i capelli. Addolcisce la pelle ed elimina le cellule morte, allo stesso tempo la pulisce in profondità ed elimina le impurità.
Nell'uso non produce schiuma ma lava perfettamente, inoltre lascia i capelli morbidi e pettinabili, riducendo l'uso del balsamo (sto usando questo shampoo da un mese circa e vi assicuro che è splendido!!)


Ingredienti
4 cucchiai di camomilla
4 cucchiai di ortica
2 chiodi di garofono
50 g di argilla Ghassoul
2/3 bicchieri d'acqua
3/4 goccie di olio essenziale di menta



Procedimento
Portare a bollore l'acqua in un pentolino, quindi a fiamma spenta lasciare in infusione le erbe per un'oretta. Quindi filtrare il composto.
Unire il decotto all'argilla mescolando bene fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Essendo un'argilla è consigliabile non maneggiarla con strumenti metallici.
Versare il composto in un contenitore, unire l'olio essenziale e agitare bene prima di ogni utilizzo.


Non consiglio di utilizzare questo shampoo una volta solo per prova. I primi utilizzi potrebbero lasciare i capelli un po secchi. Questo accade perchè occorre un po di tempo, circa due o tre settimane perchè i capelli si 'disintossichino' da tensioattivi, condizionanti e silicoli utilizzati nei prodotti industriali

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ping your blog