www.hypersmash.com Ping your blog

venerdì 1 giugno 2012

Crema lenitiva alla malva



Questa crema nasce dalla richiesta di due mie amiche che lavorano in un locale e quindi hanno sempre le mani bagnate in più con l'uso di detersivi convenzionali hanno sviluppato un'intolleranza al nichel.
Mi hanno chiesto di poter preparare qualcosa per poter alleviare il fastidio dato dalla dermatite da nichel e inoltre che fosse una crema di veloce assorbimento.
Ho scelto di utilizzare l'estratto di malva in quanto ha grandi proprietà lenitive ed è particolarmente indicato per calmare le irritazioni. 
Anche la scelta degli oli è stata basata prediligendo quelli con spiccate proprietà nutrienti e rigeneranti.
Ho deciso di non utilizzare burri ma solo oli in modo da rendere la crema più leggera. 
Con queste dosi ho fatto due vasetti da 40g l'uno, quindi utilizzabile in breve tempo, per questo non sono presenti conservanti se non l'uso di vitamina E (tocoferolo) come antiossidante per gli oli.



Ingredienti


FASE A
Acqua 61
Glicerina vegetale 6.25
Gomma xantana 0.5


FASE B
Emulsionante (Cetearyl Olivate, Sorbitan Olivate) 5
Olio di Argan 3.65
Olio di Jojoba 2.63
Olio di Avocado 3.70
Olio di Mandorle Dolci 2.72
Estratto di Malva 5.55

FASE C
Olio di Canapa 2.77
Olio di Aloe 1.85
Pantenolo 2.35
Bisabolo 1
Inulina 1
Vitamina E 2 gtt
OE Salvia 15 gtt
OE Ylang-Ylang 15 gtt

A questo il punto il procedimento è sempre lo stesso per creare una crema. Si scaldano separatamente la fase A e la fase B a bagnomaria fino ad arrivare intorno ai 70°/75°. Si versa quindi la fase grassa (B) nella fase acquosa (A) e, con l'aiuto di una frusta o di un minipimer, si mescola il tutto  fino a quando non si forma la crema (basta poco tempo).
A questo punto va fatto raffreddare il preparato e quindi viene aggiunta la fase C.
Mettere in un vasetto ed è pronta.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ping your blog